Leggi i commenti autorevoli sui Continentals.

Gli scopi dei Continentals Italiani...

I
Continental Ministries sono al momento la più grande organizzazione musicale Cristiana del mondo. Da un gruppo iniziale nel 1967, il ministero si è allargato a più di 50 gruppi che girano ogni anno coinvolgendo circa 1500 giovani Cristiani provenienti da nazioni, culture e ambienti differenti, presentando qualcosa come 3000 concerti in quasi ogni angolo del mondo. Eppure sembra soltanto ieri quando il primo gruppo dei Continental Singers, sotto la direzione di Cam Floria intraprese il primo tour nel lontano 1967.

Da allora
più di 14000 Continentals hanno portato il vangelo in musica in ogni continente del mondo, eccetto 1'Antartide, testimoniando in ogni possibile locazione, dalle grandi cattedrali e auditorium dell'Europa, alle piccole chiese dei paesini, alle piccole assemblee oltre l'ex cortina di ferro e alle aree più povere dell'Africa. Anche se la maggior parte dei gruppi canta in inglese il ministero ora include gruppi che cantano nella propria lingua nazionale, come i Continentals Francesi, gli Spagnoli, i Tedeschi, i Giapponesi, i Coreani, gli Ungheresi e gli Italiani. Ogni tour comincia con la selezione dei migliori talenti Cristiani sia nazionali che dal resto del mondo, tramite una dettagliata serie di audizioni. Durante i sei mesi precedenti il tour i giovani missionari ricevono regolarmente notizie riguardanti il tour stesso, allo scopo di aiutarli a prepararsi per il viaggio e la performance.
La maggior parte dei tours è composta da 30-35 cantanti tra i 16 e i 28 anni e dura circa quattro settimane. Una settimana prima che il tour cominci, 1'intero gruppo si ritrova per la prima volta nel centro di prova per una settimana di allenamento. Qui un insieme di sconosciuti impara a diventare una squadra, ognuno con il proprio lavoro da svolgere.
 
Durante il periodo di prova imparano tutto quello che si deve sapere, dalla preparazione prima del concerto, agli accorgimenti per essere un buon consigliere spirituale, alle tecniche del palcoscenico e dei microfoni, e riprovano il programma volta dopo volta finché il risultato non è perfetto (o quasi!).
Al termine della settimana il gruppo è pronto, carica tutto sul pullmann e si lancia all'avventura. Ogni tour viaggia con sufficiente equipaggiamento audio, impianti luci e palco per poter realizzare un concerto ovunque, al chiuso o all'aperto, in piccole chiese o in grandi auditorium. Ogni anno i gruppi provvedono la musica per alcuni tra i più grandi eventi Cristiani di evangelizzazione.A coloro che non abbiano mai assistito ad un concerto dei Continental Singers, si può garantire un'esperienza unica, visto che la maggior parte della musica è scritta e arrangiata ogni anno, proprio per questi gruppi, da alcuni dei compositori Cristiani più conosciuti in Gran Bretagna e negli USA. È vero che i concerti intrattengono e divertono (tra l'altro, in ogni concerto i bambini vengono invitati a cantare con gli artisti), tuttavia lo scopo principale è quello di comunicare Cristo, in un modo fresco ed entusiasmante utilizzando il linguaggio universale della musica. Lo  stile di musica è molto vario così da poter offrire qualcosa a tutti, durante le due ore di concerto.